Venite a trovarci allo stand R7, D1 - MIPIM 2024 | 12-15 marzo, Cannes
Governativo 2022

Palazzo della Marina a Roma

Tipologia: Governativo Luogo: Roma Committente: Ministero delle Infrastrutture Importo: € 5.587.673,71

Integrazione tra valore estetico e architettonico

Per il Ministero della Difesa italiano, Politecna è incaricata, insieme allo studio Peter Jaeger, del Progetto Definitivo, Progetto Esecutivo, Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione per la riqualificazione del Palazzo della Marina, a Roma.

L’opera, realizzata negli anni Trenta dall’architetto Giulio Magni, è uno straordinario esempio di architettura Liberty, con richiami eclettici e neobarocchi, tipici della scuola romana. L’edificio ha storicamente ospitato gli uffici e la biblioteca centrale della Marina Militare italiana, e presenta spazi ampi e un ricco apparato decorativo. Il progetto di Politecna e dello studio Peter Jaeger prevede la riqualificazione energetica dell’edificio, da destinare ad uso uffici, e include l’adozione di soluzioni ottimali per la sostenibilità degli impianti e il miglioramento delle prestazioni energetiche delle componenti spaziali.

La sfida del progetto è quella di integrare il valore estetico e architettonico dello stabile, con i migliori standard di sostenibilità ed efficienza propri degli ambienti di rappresentanza e di lavoro.

Politecna Europa adotta il Codice Etico e il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. 8 giugno 2001, n.231